Cozze gratinate

Cozze gratinate

La cozza, così comunemente chiamata, appartiene alla famiglia dei Mytilidae. Non tutti sono a conoscenza della sua somiglianza con le ostriche, entrambe producono perle ma il valore e le dimensioni sono completamente differenti. Per questo le cozze non sono pregiate così come le ostriche. Vivono a contatto con i fondali marini e sono in grado di rimanere ancorate alle rocce grazie alla produzione del loro secreto che prende il nome di bisso; una radice filamentosa costituita da cheratina la quale è in grado di solidificarsi appena entra in contatto con l’acqua; le cozze tendono a vivere unite tra di loro. È un mollusco che si nutre di plancton ed è in grado di filtrare l’acqua. È tipico dei golfi e delle zone lagunari del Mar Adriatico.

Dal sapore inconfondibile sono una vera prelibatezza, si presta sia come antipasti, come primi e sia come secondi. Le cozze contengono proteine nobili, antiossidanti e vitamine quali B e C, fosforo, potassio e sodio che consentono le proprietà stimolanti e digestive tipiche dei mitili.



Nome scientifico: Mytilus galloprovincialis
Origine: allevato Spagna



Valori nutrizionale per 100 gr di Cozze
Valore energetico: 86 kcal
Carboidrati: 3.69 g
Proteine: 11.9 g
Grassi: 2.24 g



Cozze gratinate: la ricetta
(Per 4 persone)

Ingredienti:

1 kg e 500 g di cozze
2 spicchi d'aglio 2 cucchiai di prezzemolo tritato
250 g circa di pangrattato
30 g di capperi
1 dl d'olio



Preparazione:

Lava molto bene le cozze sotto l'acqua corrente. Mettile in un tegame e fiamma vivace fatele aprire, sgocciolale e filtra l’acqua di cottura che terrete da parte. In una terrina mettete il pangrattato, l'olio, l'aglio, i capperi e il prezzemolo tritati finemente, salate e pepate, ammorbidite il tutto con il liquido filtrato e amalgamate con cura. Nel caso il composto risultasse troppo morbido aggiungete pangrattato. Coprite con un po' di composto la metà valva contenente il mollusco, allineate le cozze in una pirofila spennellata d'olio e fatele gratinare in forno caldo a 190° per circa 5 minuti. Ritira e servi subito.

All comments

Leave a Reply

Product added to compare.